Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Archivio notizie

Pistoia Basket e ViVal Banca, prosegue il matrimonio

Pubblicato in Prima Squadra - Lunedì 24 Settembre 2018

Sempre questo pomeriggio, nella sede di Pontelungo di ViVal Banca, si è tenuto anche l'incontro con la stampa nel corso del quale è stato presentato l'accordo di partnership fra il Pistoia Basket e l'istituto di credito. 

ViVal Banca, nata nel 2018 dall’accorpamento di tre istituti (Credito Valdinievole, Banca di Bientina e VIBanca), raccoglie in fatto di sponsorizzazione il testimone da quest'ultima, che per anni è stata al fianco della società biancorossa. Il nuovo corso non ha mai pensato di interrompere questo legame: "Top-sponsor significa -come ha spiegato il direttore generale di ViVal Banca Andrea Rindi- che il logo sarà presente sotto i canestri e nei passaggi pubblicitari a bordo campo. L’accordo, così come è sempre stato in passato, sarà di durata annuale, ma con la volontà di entrambe le parti di proseguire insieme, in un matrimonio che finora ci ha regalato grandi soddisfazioni".

"La nostra banca si conferma tra i principali sponsor del Pistoia Basket -ha commentato il presidente Alessandro Belloni - e anche se i miei trascorsi cestistici sono al di là della Valdinievole, oggi riconosco i meriti di chi in questi anni ha tenuto ad alti livelli una realtà importante. Posso assicurare che averlo fatto è stata un'impresa e per noi è una grande soddisfazione proseguire l’avventura al loro fianco. ViBanca era da anni sponsor e dopo la fusione abbiamo ritenuto giusto proseguire la partnership".

Massimo Capecchi, dopo i ringraziamenti a ViVal Banca, ha preso la parola per ultimo: "È un onore riuscire ad avere all’interno del palazzetto partner che sostengono la nostra economia ma che al tempo stesso supportano lo sviluppo del territorio. Solo rinsaldando i rapporti esistenti e cercando realtà nuove Pistoia può rimanere dove è adesso. Le tessere del puzzle stanno pian piano andando tutte al proprio posto, ma il nostro lavoro continua per dare a questo club basi più solide e un futuro più duraturo".